Riconosciuta dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità

Canelli si trova nel sito "paesaggi vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato" ed è uno dei 53 siti Italia e 1052 nel mondo riconosciuti dall'Unesco patrimonio dell'Umanità. 

Per la prima volta nella storia un paesaggio vitivinicolo italiano, quello piemontese di Langhe Roero, Monferrato è stato insignito di questa pregiata onoreficienza.
Canelli, fin dall'anno 1000 è la patria del Moscato, vigne di Moscato si coltivano fin dall'anno 1235 per conto del Comune di Acqui, e da questa splendida uva di color ambrato si ricava quel vino delicatissimo dal sapore aromatico e dal profumo inconfondibile

Tour 120 anni

Il programma 

La visita è concepita come un viaggio nel mondo della grappa e nella storia della famiglia, sintetizzata nel breve video introduttivo.

Il percorso della visita si snoda nella barricaia tra centinaia di barriques di diversi legni dove riposano i distillati di varie annate e di varie grappe di vitigno distillate in purezza. Al termine della visita, avrà luogo la degustazione di quattro grappe di eccellenza di casa Bocchino accompagnate da assaggi gourmet tipicamente piemontesi. 

Le modalità

Durata: un ora e mezza

Gruppi di 15 persone max

Prezzo: euro 25/pers (gratuita fino a 18 anni)

Per qualsiasi informazione contattateci 

+39 348 3118854

email : visitacantine@bocchino.it

Prenota ora il Tour 120 anni

La distilleria: L'Azienda | Il Territorio | La Famiglia |